Visita Roque de Nublo in Gran Canaria

Isola di Gran Canaria, un paradiso naturale

L’isola di Gran Canaria, di origine vulcanica, situata al largo della costa nord occidentale dell’Africa, ogni anno è meta di turisti provenienti da ogni parte del mondo anche grazie ai variegati paesaggi naturalistici che è possibile ammirare e alla ricca flora; proprio per questo viene considerata un piccolo continente in miniatura.

La maggior parte dei visitatori, amanti del mare, del relax e del clima tropicale, si recano nella parte meridionale dell’isola dove possono trovare molti villaggi turistici, così come alcune delle spiagge più belle al mondo, come la Duna di Maspalomas, famosa per le sue dorate dune desertiche.

Non sono solo le “playas” a rendere speciale quest’isola; sempre a sud è possibile visitare un parco esotico naturalistico, il

“Palmitos Park” e per gli amanti dei trekking vi sono numerosi percorsi segnalati che conducono nel bel mezzo di una natura brulla, selvaggia e incontaminata. Uno di questi sentieri conduce al Roque Nublo, tradotto letteralmente significa “Rocca nuvolosa”, che è uno dei simboli dell’isola.

Roque Nublo, la “Rocca nuvolosa” che domina l’isola

Nel bel mezzo di questo paradiso naturale, proprio al centro dell’isola, nel comune di Tejada, si trova il Roque Nublo, monolite di origine vulcanica, un tempo venerato dagli aborigeni locali.

Grazie alle sue imponenti dimensioni, con un altezza di 80 metri e altrettanti 1813 di altitudine sul livello del mare è considerata una delle rocce naturali più grandi al mondo e la zona in cui si trova è stata dichiarata area naturale protetta prima e parco rurale poi.

Proprio accanto al Roque Nublo c’è una roccia di dimensioni ridotte, il promontorio roccioso chiamato “La Rana”. Per raggiungere i due monoliti si deve percorrere un sentiero che si inerpica per circa 300 metri di dislivello, in mezzo a fronde boscose e colli da cui è possibile godere di un panorama mozzafiato.

La camminata è in salita e mediamente faticosa, ma una volta arrivati in vetta la vista a 360 gradi sull’isola ripaga completamente gli sforzi compiuti; nelle giornate particolarmete limpide e soleggiate è possibile intravedere la vicina isola di Tenerife.

Per ulteriori informazioni visita il sito agrancanaria.com.